L'Ospedale e la Farmacia degli Incurabili a Napoli

L'Ospedale degli Incurabili, fondato a Napoli dalla catalana Maria Richenza Longo nel 1522, è tra le più importanti opere umanitarie e sanitarie del Mezzogiorno d’Italia. Sede di cura, ricerca e attività scientifica di altissimo livello internazionale, per secoli ha occupato in Europa un posto di assoluta rilevanza. Del suo complesso fa parte la Farmacia degli Incurabili, che, da un punto di vista storico, ci offre uno sguardo intrigante sul mondo dell'élite scientifica durante l'Illuminismo napoletano.

Per saperne di più, consultare le voci "Ospedale degli Incurabili" e "Farmacia degli Incurabili" di Adriana Valerio, recentemente pubblicate nel Dizionario storico delle scienze naturali a Napoli dal Rinascimento all’Illuminismo, curato da Donato Verardi ed ospitato sul portale "Storia della Campania": 

http://www.storiadellacampania.it/dssnn:ospedale-degli-incurabili

http://www.storiadellacampania.it/dssnn:farmacia-degli-incurabili