venerdì 25 settembre 2020

Agata la Palermitana e il suo processo per stregoneria nella Capua del XVII secolo

Agata la Palermitana è stata una donna processata per stregoneria dal Tribunale dell'Inquisizione dell’Arcidiocesi di Capua nel XVII secolo. A seguito di una serie di denunce depositate tra il 1677 e il 1685, la donna fu processata condannata nel 1686 ad essere frustrata in pubblico e al bando dal territorio di Capua. 

Ad Agata la Palermitana è dedicata una nuova voce del Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo (fulcro del sito Ereticopedia), redatta da Augusto Ferraiuolo.

Per consultarla collegarsi alla pagina: http://www.ereticopedia.org/agata-la-palermitana

Il testo è pubblicato anche sul portale "Storia della Campania": http://www.storiadellacampania.it/agata-la-palermitana

Nessun commento:

Posta un commento