sabato 20 marzo 2021

"Quaderni eretici" , 8/2020

"Quaderni eretici" è una rivista on line ed open access, con periodicità annuale, che costituisce sin dal 2013 parte integrante del progetto Ereticopedia. La rivista ambisce prioritariamente a divenire un punto di incontro e di discussione per giovani studiosi, offrendo loro uno spazio per far conoscere i risultati delle loro ricerche, all'insegna dell'interdisciplinarietà e dell'attenzione verso i benefici che un'applicazione intelligente delle nuove tecnologie può dare alle scienze umane e sociali.
Recentemente è stato pubblicato il numero 8/2020, suddiviso in tre fascicoli. Il primo fascicolo, Politica, cultura, religione (Italia, età moderna e contemporanea) contiene testi di Daniele Santarelli, Domizia Weber, Muro Fasan, Vincenzo Vozza, Armando Pepe. Il secondo fascicolo, Sguardi sulla storia del Mezzogiorno e letture, contiene testi di Alessandro Giaquinto, Armando Pepe, Giorgia Zolino, Luca Al Sabbagh. Il terzo fascicolo, L'arte nella storia, è interamente dedicato alla pubblicazione del saggio di Gianna Pinotti, I segreti del dipinto Parhelion (Vädersolstavlan) di Stoccolma: una configurazione astrologica celata nella meteora ottica, monade celeste tra riforma luterana ed esoterismo gotico. Una nuova lettura iconologica.

Per consultare il numero nella sua integralità, collegarsi alla pagina:

Nessun commento:

Posta un commento