venerdì 4 dicembre 2020

Cronotassi degli Inquisitori di Sicilia (1500-1782) e degli Inquisitori di Sardegna (1493-1718)

Nell'ambito del "Repertorio degli inquisitori e delle sedi inquisitoriali", ospitato su Ereticopedia (per maggiori informazioni sul quale CLICCARE QUI), grazie al prezioso lavoro di Tomasz Karlikowski, sono disponibili le cronotassi degli Inquisitori di Sicilia dal 1500 al 1782 (l'Inquisizione siciliana dipese dall'Inquisizione spagnola dal 1500 al 1738 e continuò a funzionare come tribunale autonomo fino al 1782), e degli Inquisitori di Sardegna dal 1493 al 1718 (l'Inquisizione di Sardegna dipese dall'Inquisizione spagnola e si dissolse nel 1708, quando la Spagna perse il controllo dell'isola; nel 1718, allorché la Spagna riprese brevemente il possesso della Sardegna, ci fu un effimero tentativo di reintrodurre un tribunale). 

Le cronotassi, come tutti gli strumenti del genere ospitati sul sito, sono costantemente affinate e aggiornate nei dati, nell'integrazione con le altre pagine di Ereticopedia e nella bibliografia di riferimento.

Per consultarle collegarsi alle pagine:




Nessun commento:

Posta un commento