sabato 2 maggio 2020

Il saccheggio di Piedimonte nel 1799

Sul sito "Storia della Campania" è disponibile alla libera consultazione il testo "Il saccheggio di Piedimonte nel 1799" di Vincenzo Mezzala, a cura di Armando Pepe. Si tratta di una cronaca degli eventi - occorsi a Piedimonte d'Alife (ora Piedimonte Matese) tra il 1798 e il 1799 - scritta in presa diretta dall'avvocato Vincenzo Mezzala, domiciliato in Porta Vallata. Si tenga da conto che l'Autore, non conoscendo il francese, scrive come sente, per cui i cognomi degli ufficiali non sono - per la maggior parte - fededegni, e di conseguenza vanno presi con beneficio d'inventario. Data la prosa -, di non facile lettura e in qualche punto ostica se non criptica per la reiterata ipotassi -, si è ritenuto disporre il racconto per blocchi narrativi e/o periodi separati, per creare opportunamente tanti insiemi di proposizioni che costituiscano unità indipendenti dal punto di vista logico e grammaticale. La frammentarietà del testo è voluta giustappunto per una migliore fruizione.

Per consultare il testo collegarsi alla pagina: http://www.storiadellacampania.it/il-saccheggio-di-piedimonte-nel-1799

Nessun commento:

Posta un commento