domenica 26 luglio 2020

Maria Stuart (1542-1587), regina di Scozia (e anche d'Inghilterra per i legittimisti cattolici)

Maria Stuart (Linlithgow, 8 dicembre 1542 – Fotheringhay, 8 febbraio 1587) è stata regina di Scozia per diritto di nascita, regina consorte di Francia e ufficiosa regina d’Inghilterra per i legittimisti della linea Tudor. Di fede cattolica e sposata per ben tre volte, ha speso la sua intera esistenza nel tentativo di imporre la sua legittimità dinastica sia sulla Scozia che sull’Inghilterra, scontrandosi più volte con la sua più grande nemica, la cugina Elisabetta I Tudor.
Implicata in più di un complotto per eliminare la cugina e sostituirla sul trono, dopo diciotto anni di prigionia sul suolo inglese, sarà condannata a morte per alto tradimento, diventando una delle prime regine consacrate da Dio ad essere giudicate, condannate e giustiziate.

Nel Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo, fulcro del sito Ereticopedia, è stata pubblicata la voce dedicata a Mary Stuart, redatta da Martina Tufano. Per consultarla, collegarsi alla pagina
http://www.ereticopedia.org/maria-stuart

Nessun commento:

Posta un commento