domenica 2 agosto 2020

Comunicare la storia del dissenso mediterraneo attraverso un network di Digital Humanists

"Quaderni eretici" è una rivista on line ed open access, con periodicità annuale, che costituisce sin dal 2013 parte integrante del progetto Ereticopedia. La rivista ambisce prioritariamente a divenire un punto di incontro e di discussione per giovani studiosi, offrendo loro uno spazio per far conoscere i risultati delle loro ricerche, all'insegna dell'interdisciplinarietà e dell'attenzione verso i benefici che un'applicazione intelligente delle nuove tecnologie può dare alle scienze umane e sociali.
Attualmente è in preparazione il numero 8/2020. Le proposte per gli articoli saranno accettate e valutate entro il 31 ottobre 2020 e quelle per le recensioni entro il 30 novembre 2020; la sezione articoli sarà messa on line entro il 31 gennaio 2021; la sezione che comprende le recensioni entro il 15 febbraio 2021; l'intera annata entro il 28 febbraio 2021. Gli articoli e contributi già pronti per la pubblicazione possono essere resi disponibili alla consultazione sul sito della rivista prima dei termini sopra indicati, fermo restando che la struttura definitiva del n° 8/2020 sarà assemblata secondo quanto previsto.

Nell'anteprima del numero è già disponibile on line l'articolo di Daniele Santarelli e Domizia Weber, Comunicare la storia del dissenso mediterraneo attraverso un network di Digital Humanists: il progetto Ereticopedia e il suo percorso.
Il contributo è la trasposizione di una relazione tenuta nell'ambito del convegno convegno “I hope that someone gets my message in a bottle”. Indagine sul destinatario (Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Studi Umanistici, 6-8 no-vembre 2018) e mette in luce il percorso seguito, negli ultimi anni, dal progetto Ereticopedia nel comunicare la storia del dissenso politico religioso, scientifico e letterario nel mondo mediterraneo, in età moderna, ad un pubblico sempre più numeroso ed eterogeneo.

Per maggiori informazioni collegarsi alla pagina: http://www.ereticopedia.org/rivista#toc38

Nessun commento:

Posta un commento