sabato 20 aprile 2019

Bartolomeo Cambi (1558-1617), teologo francescano, predicatore e trascinatore di folle

Nel Dizionario di eretici, dissidenti e inquisitori nel mondo mediterraneo, fulcro del sito Ereticopedia, è stata pubblicata la voce su Bartolomeo Cambi, noto anche come Bartolomeo da Saluzzo o da Salutio (Socana [Arezzo], 3 aprile 1558 – Roma, 15 novembre 1617). Appartenente all’ordine francescano e passato dai Minori osservanti ai Minori riformati, Bartolomeo Cambi è stato un teologo, autore di numerose opere spirituali, predicatore e trascinatore di folle, particolarmente noto per la virulenza della sua predicazione antiebraica, esplosa a Mantova nell’agosto 1602, e per questo motivo temuto anche dalle autorità ecclesiastiche.

La voce, redatta da Stefano Zen, è consultabile alla pagina:
http://www.ereticopedia.org/bartolomeo-cambi

Nessun commento:

Posta un commento